Home > Storia> 1929-1950

Storia della Comunita' Europea

Storia cronologica dell'Unione Europea: dal 1961 al 1970

Principali eventi nella storia della Comunita' Europea



- 1961 -
27 giugno Revisione dei trattati di Roma e di Parigi da parte dei Paesi Bassi.
31 luglio L'Irlanda si propone per entrare nell'Unione Europea CEE
9 agosto Il Regno Unito si propone per entrare nell'Unione Europea CEE
10 agosto La Danimarca si propone per entrare nell'Unione Europea CEE
1 settembre Entra in vigore il regolamento sulla liberta' di circolazione dei lavoratori

- 1962 -
14 gennaio Regolamento sulla politica agricola comune PAC e il Fondo europeo agricolo di orientamento e garanzia FEAOG.
5-6 febbraio Fondo sociale europeo FSE.
27-30 marzo L' Assemblea parlamentare si trasforma in Parlamento europeo.
30 aprile La Norvegia si propone per entrare nell'Unione Europea CEE
1 luglio Dimezza i dazi doganali nazionali sul carbone, l'acciaio e tutte le materie industriali.
30 luglio Entrano in vigore la politica agricola comune PAC.
13 ottobre Direttiva della CEE sui coloranti alimentari.
1 novembre Accordo di associazione tra la Cee e la Grecia.

- 1963 -
25 marzo Sentenza della Corte di Giustizia europea causa Van Gend & Loos introduce il principio dell'effetto diretto
del diritto comunitario negli Stati membri, consente ai cittadini europei di far valere direttamente
norme comunitarie dinanzi ai loro giudici nazionali.
4 maggio Negoziati commerciali del GATT Kennedy Round.
1 luglio Ulteriore riduzione dei dazi doganali.
20 luglio Firmata la convenzione di Yaounde' valida per cinque anni con 17 Stati africani incluso Madagascar.

- 1964 -
4 maggio Accordo generale sulle tariffe e sul commercio GATT.
23 Ginevra, conferenza mondiale sul commercio e lo sviluppo.
1 giugno Entra in vigore la Convenzione di Yaounde'.

Kennedy Round, Tariffe e misure anti-dumping.
15 luglio Sentenza della Corte di Giustizia europea causa Costa-Enel prevale il diritto della Comunita' Europea
e considera che la legge comunitaria prevale anche su norme posteriori e limita gli stati membri
di produrre norme che contrastano il diritto comunitario.
1 dicembre Accordo di associazione tra la Cee e la Turchia.
30 dicembre Ginevra, Conferenza delle Nazioni Unite per il Commercio e lo Sviluppo UNCTAD, per promuovere
l'integrazione development-friendly dei paesi in via di sviluppo nell'economia mondiale.

- 1965 -
5-30 aprile New York,US, prima assemblea del Consiglio della Conferenza delle Nazioni Unite per il commercio
e lo sviluppo UNCTAD organo sussidiario dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.
Compito di supportare le politiche nazionali e l'azione internazionale per raggiungere uno sviluppo sostenibile.
8 aprile Bruxelles, Trattato di fusione degli organi esecutivi per l'istituzione di una Commissione
e un Consiglio delle Comunita' Europee unici, invece delle tre organizzazioni CECA, CEE, Euratom.
26 giugno Viene ratificato dalla Francia il Trattato che istituisce il Consiglio e la Commissione delle Comunita' europee.
30 giugno Viene ratificato dalla Germania il Trattato che istituisce il Consiglio e la Commissione delle Comunita' europee.
26-27 luglio Il Consiglio europeo approva il memorandum della Commissione sul finanziamento della
Politica agricola comune PAC dopo difficoltosi diverbi con la Francia.
1 dicembre Sentenza della Corte di Giustizia europea causa Dekker sulla ineguaglianza di trattamento.


- 1966 -
1 gennaio La Comunita' economica europea CEE è arrivata alla ultima fase transitoria per l'instaurazione del mercato comune europeo.
28-29 gennaio Lussembrugo, Compromesso di Lussemburgo la Francia dopo 7 mesi di assenza accetta
di tornare nel proprio posto al Consiglio in cambio del mantenimento del voto all'unanimita' quando
sono toccati interessi vitali degli Stati.
5 aprile Belgio ratifica trattato del Consiglio e Commissione delle Comunita' europee.
29 aprile Italia ratifica trattato del Consiglio e Commissione delle Comunita' europee.
30 giugno Lussemburgo ratifica trattato del Consiglio e Commissione delle Comunita' europee.
25 ottobre Olanda ratifica trattato del Consiglio e Commissione delle Comunita' europee.


- 1967 -
9 febbraio Armonizzazione delle imposte indirette della Comunita' economica europea.
10-11 maggio Regno Unito, Irlanda e Danimarca presentato per la seconda volta domanda di adesione alla Comunita' economica europea.
29-30 maggio Roma, decimo anniversario della firma dei Trattati CEE ed Euratom.
30 giugno Ginevra, Firmato Kennedy Round riduzione delle tariffe su tutti i prodotti doganali e commercio
Accordo Generale sulle tariffe ed il Commercio GATT.
1 luglio Entra in vigore il Trattato di fusione delle tre Comunita' europee CEE, CECA, EUROATOM.
La Norvegia presenta per la seconda volta domanda di adesione alla Comunita' economica europea.
La Svezia presenta la prima volta domanda di adesione alla Comunita' economica europea.


- 1968 -
1 luglio Entra in vigore l'unione doganale in anticipo di un anno e mezzo.
Viene istituita la Tariffa doganale comune TDC sostituisce i dazi intracomunitari.
29 luglio Entrata in vigore la libera circolazione dei lavoratori all'interno della Comunita' Europea.
18 dicembre Applicazione del Piano Mansholt, Memorandum sulla riforma della PAC, riforma agricoltura paesi comunitari.
Il piano prevedeva la riduzione delle piccole unita' agricole a favore delle grandi più organizzate.


- 1969 -
29 luglio Firmata seconda convenzione di Yaounde.
Il Consiglio riprende in esame le domande di adesione alla CE Regno Unito, Irlanda, Danimarca e Norvegia.
26 agosto Conferenza delle Nazioni Unite sul commercio e lo sviluppo UNCTAD.
12 novembre Sentenza della Corte di Giustizia europea sulla causa Stauder sulla tutela dell'individuo dichiarando
che fra i principi generali di diritto comunitario, cui la Corte garantisce l'osservanza, figurano i diritti fondamentali della persona.
1-2 dicembre Aia, Vertice del Consiglio sulle decisioni del completamento del mercato unico
l'Unione economica e monetaria UEM entro il 1980.
Principio dell'allargamento della Comunita' europea.
31 dicembre Fine della transizione di 12 anni per l'instaurazione del mercato comune.

- 1970 -
6 marzo Formulazione del Piano Werner realizzazione delle tappe per l'Unione economica e monetaria della Comunita' EUM.
22 aprile Lussemburgo, firmato trattato di Lussemburgo per assicurare alla Comunita' un certo grado di autonomia finanziaria
utilizzando i dazi doganali sui prodotti importati dagli Stati non appartenenti alla Comunita'.
Ampliamento dei poteri del Parlamento europeo.
30 giugno Negoziati con i nuovi candidati all'adesione della Comunita' economica europea, Danimarca, Irlanda, Norvegia, Regno Unito.
8 ottobre Pubblicazione Rapporto Werner sull'Unione economica e monetaria UEM.
27 ottobre Lussemburgo, Relazione Davignon per la cooperazione politica europea CPE.
26 novembre Riformato il Fondo sociale europeo FSE strumento finanziario per promuovere la coesione
economica e sociale e a ridurre le disparita'.
17 dicembre Sentenza della Corte di Giustizia europea causa Internazionale Handelsgesellschaft mbH sulla violazione di diritti dell'uomo.
La Corte confermava che: il richiamo a norme o nozioni di diritto nazionale nel valutare la legittimita'
di atti emanati dalle istituzioni della Comunita' svaluterebbe l'unita' e l'efficacia del diritto comunitario.
Accordo di associazione con la repubblica di Malta.

>> 1971-1980




www.comunitaeuropea.com